Ufficio di riferimento: Servizi alla Persona e alla Famiglia 

Info e Contatti

  • Tel. ufficio amministrativo 035 471 335
  • Tel. ufficio amministrativo 035 471 336
  • E-mail ufficio amministrativo servizi.persona@nembro.net
  • Tel. servizio sociale professionale 035 471 326
  • Tel. servizio sociale professionale 035 471 338
  • E-mail servizio sociale professionale servizi.persona@nembro.net
  • Tel. asilo nido 035 470 399
  • E-mail asilo nido asilo.nido@nembro.net

Descrizione Procedimento

CHE COSA È?

Il Servizio offre interventi e prestazioni di natura socio-assistenziale nel contesto socio-familiare di appartenenza dell’assistito.

Ha la finalità:

  • di consentire alle persone in difficoltà la permanenza a domicilio evitando il più a lungo possibile il ricorso a ricoveri impropri in strutture socio-sanitarie
  • di migliorare la qualità di vita dell’assistito nel suo complesso e di chi lo cura
  • di tutelare e sostenere le famiglie che quotidianamente sono impegnate nella cura di persone non-autosufficienti.

Il personale S.A.D. fornisce le seguenti prestazioni:

  • aiuto, cura e  sostegno alla persona: es. cura dell’igiene personale; aiuto nella vestizione, nell’assunzione dei pasti, nell’assunzione della terapia prescritta, nella deambulazione ed uso di ausili; mobilizzazione della persona allettata;
  • aiuto nello svolgimento delle attività quotidiane per il governo dei locali principalmente utilizzati dalla persona;
  • interventi finalizzati ad una re/integrazione dell’assistito nel proprio contesto sociale o del mantenimento di tale condizione: accompagnamento dell’assistito nel disbrigo di attività quale ad esempio la spesa;
  • prestazioni diverse e differenziate di aiuto e supporto alla famiglia dell’assistito.

A CHI È RIVOLTO?

Il destinatario del Servizio è la persona, residente nel Comune di Nembro, con difficoltà psico-fisiche, in situazione di bisogno e difficoltà sociale ed assistenziale.

MODALITÀ DI ACCESSO

L’attivazione del S.A.D. avviene su richiesta diretta dell’interessato o di colui che agisce per suo conto, oppure su proposta dell’Assistente Sociale.

Il richiedente presenta domanda di ammissione al Servizio presso l’Ufficio del Servizio Sociale del Comune. Il servizio prevede la compartecipazione al costo da parte del richiedente, che varia in relazione all’ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente).