Criteri adottati

Il sito del Comune di Nembro è stato progettato tenendo conto di tre punti fondamentali: l'estetica, l'usabilità e l'accessibilità, con il fermo proposito che nessuno di questi aspetti dovesse penalizzare gli altri.

Ciò significa che un sito deve:

  1. presentare una comunicazione grafica elegante e comprensibile;
  2. dare la possibilità anche a navigatori poco esperti di usufruire di tutte le informazioni e di tutti i servizi agevolmente;
  3. essere accessibile anche ad utenti che non dispongano di tecnologie avanzate o che abbiano problemi di vista, di udito o di controllo dei movimenti.

L'estetica e l'usabilità sono principi base dell'accessibilità

Una progettazione web volta all'accessibilità, secondo le Linee Guida 1.0 del WAI (Web Accessibility Iniziative) cioè le Raccomandazioni del W3C (World Wide Web Consortium), deve basarsi su 2 principi generali:

  1. assicurare una trasformazione elegante;
  2. rendere il contenuto comprensibile e navigabile.

Ciò significa che l'accessibilità è assicurata solo se comprende estetica e usabilità. I 3 criteri adottati sono quindi legati in modo indissolubile.

Verifiche dell'accessibilità

Per garantire l'accessibilità del sito sono state prese come riferimento le Linee Guida 1.0 del WAI e i 22 requisiti della legge 4/04 "Stanca", inoltre è stata verificata la sostanziale conformità agli standard internazionali relativi ai codici XHTML 1.0 Strict e agli stili CSS. Il sito è correttamente visibile utilizzando i browser più diffusi sulle piattaforme Windows, Mac e Linux. Il sito è navigabile anche con un lettore testuale (Jaws), un programma di riconoscimento vocale (Dragon) e un browser testuale (Lynx).

Software e accorgimenti tecnici

Per la realizzazione del sito sono stati utilizzati Javascript, ma senza pregiudicare le funzioni e la navigabilità per chi eventualmente utilizzasse browser che non prevedano l'uso di Javascript. Anche l'uso di Flash non è discriminante: con accorgimenti tecnici chi utilizza lettori testuali o non dispone dell'applicativo di Flash viene automaticamente portato sulla pagina corrispondente realizzata con i codici Html.

Struttura delle pagine

Ogni pagina è divisa in tre parti:

  1. indicazione della pagina rispetto all'albero di navigazione
  2. contenuto della pagina
  3. menù di navigazione

Queste tre parti si presentano sempre nella stessa sequenza in ogni pagina e sono identificate dal un tasto di accesso rapido per essere lette/ascoltate da un lettore testuale. Questo consente una rapida e agevole navigazione da parte di chi utilizza un lettore testuale, in modo che non debba essere obbligato ad ascoltare tutto il testo di una pagina per accedere al menù, o viceversa sia costretto ad ascoltare tutte le volte lo stesso menu prima di poter accedere al contenuto della pagina.

Un unico sito per tutti

Una specifica nota nelle Raccomandazioni del WAI sottolinea che chi realizza siti web dovrebbe "ricorrere a pagine alternative solo quando le altre soluzioni falliscono, perché le pagine alternative sono in genere meno aggiornate delle pagine primarie". Di conseguenza, per il sito del Comune di Nembro non è stato creato un sito parallelo specifico per chi ha problemi sensoriali o motori, ma attraverso accorgimenti tecnici è stato reso disponibile a tutti il medesimo sito. Pertanto, il sito è consultabile da tutti i cittadini senza discriminazioni per le condizioni di abilità.

Accessibilità come obiettivo

L'accessibilità non può mai essere considerata un obiettivo raggiunto una volta per tutte. L'evoluzione tecnologica, nuovi software e diverse prospettive culturali richiedono di concepire l'accessibilità come un traguardo dinamico. Per questa ragione anche i vari bollini di certificazione non possono comunque essere considerati una risposta esauriente e definitiva. Chi volesse contribuire a migliorare l'accessibilità di questo sito è invitato a mandare il proprio contributo a webaccessibility@genuine.it.