Info generali

Contatti

Indicazioni operative per
L’ACCESSO 
AL MUNICIPIO DI NEMBRO

Si riportano di seguito le misure di prevenzione da adottare per l’accesso al Municipio di Nembro, ubicato in via Roma 13, aggiornabili, anche radicalmente, in base all’andamento epidemiologico e alla normativa in materia di emergenza da Covid 19.

Per questioni di sicurezza ai fini della tutela della salute di tutti i lavoratori, l’accesso al Municipio è consentito a cittadini ed utenti per soli fini istituzionali.

Per il contenimento del contagio da Covid 19 è vietato l’accesso all’edificio a persone che non abbiano attività istituzionali da svolgere con gli uffici competenti, ad esempio ai familiari e conoscenti.

Triage in accesso e registrazione degli utenti esterni

Misurazione della temperatura corporea

In rispetto degli standard di sicurezza, prima dell’accesso all’edificio, deve essere rilevata la temperatura corporea:

  • del personale tecnico ed amministrativo: si ricorda che sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea è obbligo di legge, quindi si invitano gli stessi a provvedere prima di accedere agli uffici;
  • degli utenti, autorizzati ad accedere agli uffici SOLO per fini istituzionali (non sono ammessi familiari e conoscenti in visita di cortesia).

Se la temperatura corporea rilevata risultasse superiore ai 37,5°, non sarà consentito l'accesso o la permanenza ai luoghi.

In caso di corsi di formazione, convegni o congressi presso gli spazi comunali, dovrà essere fornito alla segreteria l’elenco dei discenti o dei partecipanti, per agevolare le operazioni di accesso.

Registrazione degli accessi

Con l’obiettivo di tracciare i movimenti dei cittadini all’interno degli edifici in questione, in occasione del triage ogni utente dovrà compilare in apposito registro:

- data di accesso
- nome e cognome
- numero telefonico
- ufficio di destinazione.

Il registro dovrà essere conservato per i 15 giorni solari successivi all’accesso all’edificio.

L’accesso degli utenti dovrà avvenire prioritariamente per appuntamento.

Obbligo di utilizzo di mascherine o indumenti a protezione di naso e bocca

Con riferimento alle vigenti disposizioni legislative e regionali:

  • Nel territorio regionale è fatto obbligo di usare le mascherine o, in subordine, qualunque altro indumento a copertura di naso e bocca, nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto.
  • Tale obbligo si applica anche all’aperto per garantire continuativamente la sicurezza interpersonale. L’utilizzo corretto e costante della mascherina/protezione naso e bocca è obbligatorio all’interno dei locali comunali e nelle pertinenze esterne.

PROCEDURE DI ACCESSO, PERMANENZA E USCITA DEI CITTADINI

L'accesso e l'uscita dei cittadini al palazzo dovrà essere gestito secondo la seguente procedura operativa:

  • In caso di coda all’ingresso, le persone dovranno sostare fuori dal palazzo in attesa di entrare, per il minor tempo possibile, mantenendo indossata la mascherina e garantendo il rispetto delle misure di distanziamento sociale;
  • in entrata verrà misurata la temperatura corporea, come indicato nei paragrafi precedenti;
  • prima di entrare nel palazzo è obbligatorio procedere alla sanificazione del corpo (passando sotto l’apposito vaporizzatore) e delle mani, utilizzando gel disinfettante presente sul totem all’ingresso;
  • tutti i presenti dovranno tenere indossate le mascherine per tutta la durata della permanenza presso il municipio, anche all’aperto;
  • il deflusso degli uffici dovrà avvenire in modo ordinato per evitare assembramenti e congestione delle vie d’uscita.